2 Febbraio 2022 Redazione Kettydo

Concorso a premi online tra engagement, loyalty e retention

Concorso a premi? Nell’era digitale è un vero e proprio detonatore di ingaggio a supporto delle più sofisticate strategie di loyalty. Le tecnologie a supporto del marketing online, infatti, oggi consentono di intrecciare nuove forme di relazione e interazione con i consumatori.

Concorso-a-premi-online

Dematerializzando e velocizzando i processi, rispetto alla compilazione di cartoline o tagliandi associati alle confezioni, un concorso a premi online permette ai brand di tracciare e monitorare in tempo reale l’andamento delle campagne ma anche di raccogliere una serie di informazioni preziose sui consumatori.

Concorso-online-infografica

Questionari, sondaggi, quiz, concorsi o storie sociali possono incorporare meccanismi di ricompensa che offrono ai consumatori un motivo per impegnarsi e inviare i first-party data e zero-party data. Catturare le motivazioni, le intenzioni, gli interessi e le preferenze dei consumatori su larga scala non solo consente al marketing di garantire un’esperienza cliente personalizzata. Sfruttando i meccanismi giusti e offrendo uno scambio di valore, i clienti racconteranno ai brand quali prodotti desiderano, cosa cercano in un servizio e cosa li motiva ad acquistare.

Come e perché i contest piacciono tanto

Dal punto di vista psicologico ed emotivo, il concetto di concorso a premi va interpretato dai brand in senso molto più lato, a livello tattico e strategico. Qualche esempio?

  • Rispondere a quiz, survey e pool, con la promessa di partecipare all’estrazione di uno i più premi, è un forte elemento di scambio da parte dei consumatori che cedono volontariamente e consapevolmente alcune loro informazioni in cambio di un risultato in termini economici, di prodotto o di servizio.
  • Partecipare a un concorso a premi tramite attività di gamification o iniziative di collaborazione più spinte come entrare a far parte della community dei beta tester o di contribuire alla creazione di un prodotto, di un nuovo sito o di un servizio è percepito dai clienti come un grosso valore aggiunto o addirittura esclusivo.

Concorso a premi e customer engagement

Una delle cose che distingue i concorsi è la loro capacità di coinvolgere un pubblico. Ecco perché un concorso online è una tattica molto popolare tra i marketer, permettendo ai brand di:

In un ambiente digitale sempre più sovraffollato di marchi e saturo di comunicazioni, il concorso online si conferma un modo fresco e creativo per interagire con il pubblico e distinguersi dalla massa.

Esempi di concorso a premi:

#1 EVENTI

I concorsi basati su eventi sono incentrati su occasioni specifiche che si verificano durante l’anno come, ad esempio, festività od occasioni speciali. Le festività come Halloween o San Valentino e i giorni con un significato culturale (film popolari, cyber day e via dicendo) sono buone opportunità per organizzare concorsi incentrati sugli eventi.

#2 SONDAGGI

I sondaggi consentono di presentare diverse opzioni, tra cui un cliente può scegliere. Questo è ottimo per ottenere informazioni ponendo semplici domande a scelta multipla a cui i clienti rispondono per aggiudicarsi un premio. Questo tipo di concorso può essere combinato con un’opzione scegli un premio, in cui i concorrenti scelgono da un elenco i premi che desiderano ricevere (il che fa diventare il concorso online anche da buon strumento di ricerca di mercato).

#3 OMAGGI

Gli omaggi sono un’opzione di marketing molto semplice in cui si sceglie semplicemente a chi dare un premio gratuito, spesso attraverso un metodo di selezione casuale. L’importante è che i brand si assicurino che i clienti estratti soddisfino alcuni requisiti di base per l’omaggio come metodo per promuovere il coinvolgimento e le vendite.

#4 CONCORSO ONLINE A QUIZ

I concorsi a quiz, tra ingaggio, curiosità e voglia di mettersi in gioco, offrono al pubblico di riferimento l’opportunità di rispondere alle domande, divertirsi un po’ e potenzialmente vincere un premio. Le persone amano sentirsi intelligenti e realizzate: la chiave è progettare un mix di domande facili e difficili per coinvolgere davvero i clienti. Questo tipo di concorso può essere utilizzato in maniera più mirata, formulando domande specifiche relative al proprio marchio per ottenere informazioni sul livello di conoscenza dei propri clienti.

#5 CONCORSO FOTOGRAFICO

I concorsi fotografici incoraggiano il pubblico a pubblicare le proprie foto per partecipare a un concorso online (su una piattaforma dedicata o via social) e sono particolarmente efficaci nella promozione di contenuti generati dagli utenti. Nell’era di Instagram, concorsi come questo hanno il potenziale per ridimensionare davvero l’impatto di un marchio. Molti clienti si fidano dei post e delle recensioni delle persone nella loro rete e un piccolo aiuto visivo risulta sempre molto suggestivo ed efficace.

Le best practice per pianificare un concorso online di successo

Gran parte del lavoro necessario per eseguire con successo un concorso online è legato alla fase di pianificazione e pre-lancio. Preparare tutto correttamente è fondamentale.

#1 Definire gli obiettivi

Prima di decidere che tipo di concorso si vuole organizzare, è fondamentale definire gli obiettivi che si vogliono raggiungere, ad esempio:

  • Brand awareness: migliorare la visibilità del tuo marchio
  • Attirare nuovi clienti: effettuare una vendita effettiva a nuove persone o acquisire informazioni su di loro per concludere una vendita in un secondo momento
  • Fedeltà: premiare gli utenti e i clienti attuali con qualche tipo di offerta o sconto
  • Promuovere un prodotto: pubblicizzare un nuovo prodotto o un’offerta di servizi
  • Aumentare i follower sui social media: attivando le modalità di partecipazione al concorso online via social per ottenere nuovi follower.
  • Ricerche di mercato: i concorsi sono una buona opportunità per porre domande specifiche al proprio target di riferimento e scoprire interessi o opinioni che hanno per migliorare i profili dei tuoi clienti ideali o le persone del pubblico.

#2 Stabilire metriche e parametri

Ogni obiettivo dovrebbe essere misurabile: ad esempio calcolando nuovi follower sui social media, iscrizioni a elenchi di e-mail, numero di azioni, riscatti di codici sconto o numero di partecipanti al concorso online. Ecco perché è importante identificare in anticipo le metriche più importanti che si desiderano monitorare per tenere traccia dei dati rilevanti non appena iniziano a essere disponibili una volta lanciato il concorso.

#3 Definire il proprio pubblico e qualificarlo

Questo è uno degli aspetti più cruciali della gestione di un concorso di successo. È necessario ragionare sulla demografia dei clienti ideali e, di conseguenza, al modo di adattare la campagna, che dovrebbe essere costruita per attirare e servire questa fetta di profilazione. Per evitare di sprecare tempo ed energie con persone che difficilmente diventeranno clienti è bene utilizzare dei qualificatori nel processo di iscrizione. È necessario andare più in profondità delle semplici informazioni demografiche di base e fare domande che eliminano le persone che non si adattano al proprio profilo cliente ideale.  In base ai dati che si hanno a disposizione, infatti, è possibile selezionare il tipo di concorso online più pertinente al gruppo che si sta cercando di ingaggiare. Imposta alcuni parametri di riferimento che si desidera raggiungere con una campagna.

#5 Scegliere un tipo di concorso

La regola aurea è che più è facile partecipare a un concorso, più iscrizioni è possibile ottenere. Per questo, bisogna analizzare tutti gli eventuali ostacoli all’ingresso per il tipo di concorso online che si desidera organizzare.

#6 Inserire nel business plan anche il budget

Nella selezione del tipo di concorso, è fondamentale decidere il budget ma anche quanto tempo e quante risorse saranno necessarie per preparare e gestire una campagna. Oltre a considerare il costo dei premi distribuiti va conteggiato anche l’investimento pubblicitario nel caso di intenda procedere con la pubblicazione di annunci a pagamento online. Nel valutare l’ammontare del premio non va dimenticato come il successo di un concorso online è strettamente correlato al valore del riscatto, che funge da meccanismo di incentivazione. Al di là del suo valore economico, il premio deve entusiasmare le persone, coinvolgerle e motivarle a compiere i passi necessari a partecipare al concorso.

#7 Attenzione anche alla trasparenza informativa

Quando si progetta un concorso online bisogna stilare un regolamento tenendo conto anche che ogni social network ha le proprie regole in merito ai concorsi. Inoltre, attraverso un concorso online, si raccolgono una serie di informazioni sensibili e per questo motivo bisogna assicurarsi di seguire tutte le leggi relative alla gestione della privacy dei dati come il GDPR per i clienti europei ma anche il D.P.R. 430/2001 e il Codice Civile. Inoltre, come tutti i contest, anche i concorsi online sono regolamentati da apposite FAQ ministeriali che vengono periodicamente aggiornate dal MISE.

#8 Dare seguito a un followup

A seguito del lancio, oltre a misurare i risultati della campagna, è importante mantenere alto l’ingaggio. È importante far sapere alle persone come sta procedendo il concorso online e fare offerte a chi non ha vinto per mantenerle nella propria base di clienti, a seconda della propria attività, utilizzare codici sconto temporanei o consulenze a tempo limitato.

I vantaggi di una martech platform ad alto tasso di ingaggio

Con la piattaforma giusta, è possibile potenziare il proprio marchio e raggiungere il pubblico desiderato senza sprecare i budget del marketing. YouserENGAGE è una Customer Engagement Suite con a bordo tutti i contenuti e gli strumenti necessari per coordinare le iniziative di engagement di un brand. La piattaforma permette di gestire concorsi, survey, coupon, loyalty program e collection, definendo a priori quali dati saranno trasferiti per analizzare i comportamenti dei partecipanti, senza impattare sui sistemi IT in uso. Il tutto configurato nativamente in ottica multicanale e multipiattaforma. I brand possono identificare le soluzioni vincenti per ingaggiare i singoli clienti sui diversi touchpoint, superando i limiti spesso imposti da modalità di raccolta dati non sempre omogenee e condotte attraverso piattaforme diverse.

 

LinkedInFacebook

Articoli Correlati

Customer-journey-management

Customer journey management: azionare un continuous engagement crosscanale aumenta conversion e loyalty

sostenibilità-cover

Sostenibilità come valore e forte leva di fidelizzazione

Kettydo+ e AWorld lanciano la prima piattaforma per creare strategie di Engagement e Loyalty basate sulla sostenibilità

Loyalty-trend

Loyalty trend 2022 and beyond: attenzione alla fedeltà emotiva

Branded-Environment-omnicanale

Branded Environment omnicanale: dall’engage alla loyalty un ecosistema con una vista a 360° sui clienti

Engagement-Loyalty

Engagement + Loyalty: numeri e best cases in un workshop esclusivo

Customer-loyalty-program-iperpersonalizzati

Customer loyalty program: one size does not fit all

budget-di-marketing

Budget di marketing: “business as usual” non vale nell’era digitale

Regina sceglie Kettydo+ per il governo delle strategie social, con nuovi obiettivi di comunicazione a livello nazionale e internazionale

Survey-management

Survey management: tra questionari e profilazioni le cose da sapere e gli errori da evitare

Digital-marketing-transformation

Digital marketing transformation significa attivare un project management dirompente

Customer-Experience-Management-cover

Customer Experience Management: andare oltre il CRM per attivare strategie di engagement continue

, , , , , ,

Contattaci adesso

Milano

Headquarters

Via Francesco de Sanctis, 34
20141 Milano

Tel. + 39 02 8739 3636
Fax + 39 02 8739 4018

Bologna

Technology & Research

Via Caduti di Amola, 11/2
40132 Bologna

Tel. + 39 051 4075 795
Fax + 39 02 8739 4018

Other websites

YouserENGAGE

© Kettydo+ S.r.l.

C.F. e P.IVA 07929450968 Capitale Sociale I.V. Euro 250.000,00

contact-section